Vai al contenuto

Stampa serigrafica: 5+ gadget da personalizzare

La serigrafia è un metodo di stampa adatto a quasi tutte le superfici, purché piane a differenza della tampografia.

È una tecnica molto popolare utilizzata in una vasta gamma di settori. 

Anche se hai poca conoscenza in materia, è probabile che tu abbia indossato o utilizzato un prodotto realizzato in serigrafia senza nemmeno rendertene conto. 

In ogni caso con questo articolo risolveremo ogni tuo dubbio a riguardo!

Tra i gadget personalizzati più apprezzati con questa tecnica abbiamo:

Serigrafia: cos’è e come funziona

Il processo di stampa prevede la creazione di uno stencil su uno schermo a maglie. Successivamente l’inchiostro viene impresso andando a colorare la superficie sottostante. 

macchina per la serigrafia
Macchina per serigrafia

Lo schermo deve essere preparato in modo che l’inchiostro attraversi solo determinate aree, formando il disegno. 

La serigrafia può essere eseguita a mano o a macchina, ma il procedimento di base è sempre lo stesso. Le differenze possono riguardare il tipo di inchiostro utilizzato, la resa e la superficie stampata.

Quali materiali stampare con la serigrafia?

Tessuto

Puoi scegliere di personalizzare diversi prodotti come ad esempio le t-shirt: è un modo fantastico per esprimere il tuo stile, a un prezzo conveniente! 

Altri gadget da personalizzare sono: zaini, cappellini, shopper ecc.

Legno

La stampa serigrafica è conosciuta specialmente per le magliette.

Ma non può limitarsi solo a quello.

penne in legno
Penne in legno personalizzabili in serigrafia

Il legno è un materiale unico e il risultato è di qualità, anche personalizzato tramite l’incisione laser.

Tra i gadget che puoi personalizzare con questa tecnica ci sono penne, matite, righelli, astucci portapenne, bilance da cucina ecc.

Metallo

Oltre al tessuto e al legno anche il metallo si presta bene a questo metodo di stampa. 

set vino con bicchiere e bottiglia
Bicchiere e bottiglia da vino con set vino

Prova a personalizzare con questa tecnica i  portachiavi in metallo, apribottiglie, set vino o  power bank: otterrai un’ottima resa e potrai omaggiare i tuoi clienti con gadget ricercati e di valore. 

Quanto costa stampare in serigrafia? 

tinte colore per la serigrafia
Inchiostri utilizzati per le stampe serigrafiche

Come qualsiasi tecnica di stampa, i costi vengono calcolati in base al volume.

A causa della mole di lavoro necessaria per l’installazione e la pulizia, la stampa di un singolo prodotto con un disegno spesso è una soluzione poco praticabile.

In sintesi i fattori da considerare sono:

  • Quantità e tipologia del materiale 
  • Numero di colori stampati
  • Dimensioni della stampa
  • Quantità di copertura dell’inchiostro
  • Numero di posizioni

Conclusioni: Pro e Contro della serigrafia

Come per tutte le cose, ci sono  pro e contro anche per la stampa serigrafica.

PRO

  • stampa su molti tessuti e substrati
  • ideale per volumi di stampa elevati e/o disegni semplici
  • ottima durata nel tempo 

CONTRO

  • un po’ limitato nel numero di colori
  • la preparazione degli schermi è laboriosa

Se hai domande o esperienze con questo metodo di stampa raccontacelo nei commenti.

Per ulteriori suggerimenti o per saperne di più scrivici a info@bsigadget.com oppure visita il nostro sito specializzato in gadget promozionali!

6 commenti su “Stampa serigrafica: 5+ gadget da personalizzare

  1. Pingback: Asciugamani personalizzati per Hotel: come stupire gli ospiti - BSImagazine

  2. Pingback: Cosa portare in piscina: i gadget più utili - BSImagazine

  3. Pingback: Stampa diretta: Cos'è e come funziona - BSImagazine

  4. Pingback: Gadget aziendali: quali regalare ai dipendenti - BSImagazine

  5. Pingback: Shopper ecologiche personalizzate: come sceglierle

  6. Hi there,

    We’re writing to ask if you accept Guest Posts on blog.bsigadget.com?

    If you do, would you be interested in adding your site to our list, which has an outreach of over 50 million potential customers each month?

    As we’re doing the promotion, all you have to do is strike a deal!

    More information: https://furtherinfo.org/gpfeatured

    If you’d like to discuss this further, just get back in touch with any questions.

    Kind Regards,
    Christina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *